Fuori Casa

Open Lab grafico a Palazzo Bonaguro

Fuori Casa

Intro

Fuori Casa vuole far conoscere ad un pubblico trasversale lo sviluppo creativo di un’immagine. Professionisti nell’ambito dell’illustrazione condivideranno uno spazio pubblico lavorativo e temporaneo adibito anche ad esposizioni e laboratori.

Coworking

A metà tra una mostra e un laboratorio, Palazzo Bonaguro diventerà per un mese sede per alcuni operatori del settore dell’illustrazione e della grafica. L’attività degli autori coinvolti è il focus principale di un’esposizione a cura del gruppo di lavoro Lampi Creativi che vuole indagare grafica e illustrazione. L’allestimento ricrea, per ognuno dei selezionati, i rispettivi spazi di lavoro quotidiano; attorno è possibile vedere illustrazioni e grafiche, prodotti editoriali finiti, ma anche appunti, schizzi, etc.
Attivi in ambiti che spaziano dal fumetto cartaceo e online alla decorazione figurativa monocroma, dal fantasy all’illustrazione per riviste, gli artisti saranno all’opera quotidianamente al piano terra di Palazzo Bonaguro. Lo storico palazzo, equamente suddiviso quale temporaneo luogo lavorativo ed espositivo, diventa quindi spazio di incontro tra autori esperti ed esordienti e il pubblico. Un’occasione originale per uscire dal proprio studio o atelier, andare “fuori casa” e confrontarsi tra colleghi e appassionati.

I protagonisti

Presenti con calendari specifici, sarà possibile vedere come da un’idea si arrivi ad un’immagine finita; nel mezzo sta un costante lavoro fatto di appunti, prove, bozzetti, nonché una selezione di quanto già realizzato da ciascuno. Sono lavori su commissione, studi personali o di ricerca che continueranno ad essere sviluppati nel corso del mese. L’occasione della mostra permette a chiunque di scambiare qualche parola e sciogliere le proprie curiosità relative al mondo dell’illustrazione.
I creativi invitati sono Fabio Amoroso, illustratore e scultore di Rapino (CH); Angela Di Folco, illustratrice e pittrice di Bassano del Grappa; l’Associazione culturale Folà, specializzata nelle tecniche di stampa con sede a Marano Vicentino; Pierluca Galvan, fumettista e illustratore attivo tra Parigi e Bassano del Grappa; Hilario Giampaolo, illustratore e grafico digitale di Fano (PU); Carlo Alberto Lucioni, pittore e illustratore digitale di Bassano del Grappa; Federica Sgambaro, illustratrice specializzata nell’uso di colori naturali, di Castello di Godego (TV); Francesca Dafne Vignaga, illustratrice di Arzignano e Valentino Vivian, fumettista di Marostica.

Laboratori

Durante il mese abbondante di esposizione sono programmati laboratori dimostrativi e partecipativi. Parte degli incontri saranno tenuti dai protagonisti dell’esposizione, altri saranno sviluppati grazie a collaborazioni legate all’editoria.

Gli appuntamenti in programma:

  • Martedì 7 maggio, sera, il primo dei due incontri a discussione aperta con la redazione di Lahar Magazine.
  • Sabato 11 maggio mattina, laboratorio di scrittura con Cristina Bellemo, autrice di testi per ragazzi.
  • Domenica 12 maggio laboratorio d’illustrazione con colori naturali sarà tenuto da Federica Sgambaro.
  • Martedì 21, sera, il secondo incontro aperto al pubblico con la redazione di Lahar Magazine.
  • Gli ultimi due fine settimana, sabato 25 e domenica 26 maggio, e sabato 1 e domenica 2 giugno, laboratorio di serigrafia e incisione a cura dell’Associazione Culturale Folà.

In contemporanea

L’esposizione si propone quale corollario della contemporanea Biennale di Incisione e della Grafica Contemporanea – città di Bassano del Grappa.
A Palazzo Sturm invece è da poco inaugurata la grande mostra monografica su Albrecht Dürer.

Seconda tappa: Spazio Nadir a Vicenza

Durante il mese di lavoro verrà chiesto ai creativi di confrontarsi con un tema particolare e realizzare un’opera ispirata a “l’uomo e la luna”, di cui quest’anno ricorrono i cinquant’anni dal primo allunaggio. Questa particolare sezione della mostra sarà oggetto di una esposizione specifica presso Spazio Nadir in Vicenza nei mesi di giugno e luglio 2019.

Fuori Casa – Open lab grafico

Palazzo Bonaguro
Via Angarano, 77 – Bassano del Grappa (VI)

Dal 30 aprile al 2 giugno 2019

Inaugurazione: martedì 30 aprile dalle ore 17 alle 21

Orari d’apertura: tutti i giorni, 10-12 e 15-18

Con la partecipazione di: Fabio Amoroso, Cristina Bellemo, Angela Di Folco, Associazione Culturale Folà, Pierluca Galvan, Hilario Giampaolo, Lahar Magazine, Carlo Albero Lucioni, Federica Sgambaro, Francesca Dafne Vignaga, Valentino Vivian.

Ideazione e cura: Lampi Creativi

Artwork: AlePop | AgitKom

Iniziativa realizzata con il contributo di: Comune di Bassano del Grappa e Fondazione Banca Popolare di Marostica

Con il supporto di: Arbos, Favini, Grafiche Tassotti, Bossa Buffona, Gelateria Verci, Laboratorio di restauro FuturoAntico, Arredi Vintage Industriali di Vettorazzo Luigi

La seconda tappa espositiva di Fuori Casa è realizzata in collaborazione con: Spazio Nadir in Vicenza

Ti potrebbero interessare anche questi articoli

spazio nadir vicenza
arte savonaGulliArte
zaratanZaratan
fuori casaAlePOP - Lampi Creativi